Alla guida senza patente, fermato per la seconda volta

Alfa-Romeo-Polizia-MunicipaleSequestrata l’auto che rimarrà in autorimessa per tre mesi. Contro l’uomo la Polizia municipale aveva già avviato un procedimento penale per la stessa violazione

MODENA – Beccato dalla Polizia municipale di Modena per la seconda volta alla guida di un’auto senza mai aver conseguito la patente. Ora contro di lui sono avviati due procedimenti, il primo penale perché la violazione, accertata a novembre dello scorso anno, aveva fatto partire una denuncia all’Autorità giudiziaria competente, oltre al fermo per un mese dell’auto intestata alla moglie. Il secondo procedimento, l’attuale, è invece amministrativo, come previsto dalla nuova normativa in base alla quale gli agenti della Municipale del Quartiere 3, per altro gli stessi che lo avevano sopreso alla guida la prima volta, gli hanno elevato una sanzione amministrativa da 5 mila euro e il fermo dell’auto per tre mesi.

Protagonista della vicenda un uomo, S.C. le iniziali, originario di Napoli e residente a Modena, fermato nella mattinata di mercoledì 4 maggio durante un’attività di controllo stradale della Municipale in via Gherbella, dove era stata segnalato il passaggio di mezzi pesanti non autorizzati. S.C., che risulta avere diversi precedenti, anche per reati contro il patrimonio, era alla guida di un’automobile Y10 a bordo della quale viaggiavano anche la figlia e la moglie a cui risulta intestata la vettura che ora si trova sotto sequestro in un’autorimessa cittadina.