Alla guida in stato di ebbrezza la notte di Halloween a Modena

Sicurezza stradale, controlli straordinari della Polizia municipale nella notte tra il 31 ottobre e l’1 novembre: 56 automobilisti fermati, tre patenti di guida ritirate

MODENA – Cinquantasei automobilisti fermati per controlli e tre conducenti sanzionati perché alla guida con un tasso alcolico superiore al limite: per loro è scattato il ritiro della patente. È il bilancio dei controlli straordinari effettuati dalla Polizia municipale di Modena nella notte tra lunedì 31 ottobre e martedì 1 novembre, con particolare riferimento ai festeggiamenti legati alla notte di Halloween che anche a Modena si sono svolti in vari punti della città.

Tre le pattuglie in servizio che dopo la mezzanotte hanno, prima, verificato il corretto afflusso a una festa in corso alla Fiera e quindi, effettuato oltre una ventina di controlli su via Emilia ovest in prossimità di un locale notturno, per spostarsi dalle 2 alle 3 in via Virgilio dove sono stati verificati altri 26 veicoli e risultati positivi all’alcol test due conducenti. Per uno dei due, un giovane con tasso alcolico tra lo 0,5 (massimo consentito) e lo 0,8, quindi nella prima fascia, è scattata la sanzione amministrativa di 531 euro, oltre alla sottrazione di dieci punti dalla patente con sospensione della stessa. Mentre per l’altro conducente, con tasso alcolemico in seconda fascia, l’articolo 186 del Codice della Strada prevede la denuncia penale; sarà quindi l’Autorità giudiziaria a decidere in quale misura applicare la sanzione penale, la detrazione dei punti e la durata della sospensione della patente di guida immediatamente ritirata. Il livello alcolico riscontrato (inferiore a 1,5) non prevede il sequestro dell’automobile e, se sussisteranno tutte le condizioni, l’automobilista potrà chiedere di commutare la pena con il lavoro di pubblica utilità che prevede anche l’estinzione del reato.

Successivamente gli agenti hanno effettuato attività di pattugliamento sulla tangenziale e sono interventi in viale Crispi, in seguito a una segnalazione, per l’effrazione degli sportelli di due auto in sosta che hanno richiuso e affidato ai proprietari subito contattati. La ricerca in zona dei responsabili non ha purtroppo dato esito positivo.

Verso le quattro una pattuglia si è spostata in zona Cittadella, per la perlustrazione di piazza Tien An Men dove erano segnalate presenze sospette nel parcheggio, e per effettuare controlli stradali in prossimità di un altro locale, durante i quali un conducente è risultato positivo all’alcol test; collocandosi in prima fascia, per lui è scattata la sanzione amministrativa con decurtazione dei punti e sospensione della patente.