Alla Biblioteca “Saffi” giovedì 16 e venerdì 17 novembre, rassegna letteraria “Romagnoli si nasce”

romagnoli si nasceFORLÌ – Giovedì 16 novembre 2017 alle ore 16.30, presso la Biblioteca Comunale “Aurelio Saffi” corso della Repubblica n. 78 a Forlì, in collaborazione con il Centro culturale “L’Ortica”, nell’ambito della rassegna letteraria “Romagnoli si nasce” verrà presentato “Un Paese di musica” di Oscar Bandini, presentato da Elena Indellicati.

Oscar Bandini, giornalista del “Resto del Carlino” e storico del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi-Campigna, è nato e vive a Santa Sofia, Comune del quale è stato Assessore all’Istruzione negli anni ottanta e in cui attualmente è presidente del Corpo Bandistico C. Roveroni.

L’opera di Bandini ricostruisce la storia delle espressioni musicali a S. Sofia legandola ai conflitti sociali, le guerre, le turbolenze della demagogia, le prepotenze scaturite dal “potere”, le calamità naturali che si sono susseguite e ripetute: “ecco quindi la Banda diventare soggetto socio-politico e l’intero paese disporsi ad arena per poter far combattere concezioni ideologiche e stili artistici sempre al limite dei due mondi” come si legge da una nota dello scrittore e giornalista Luciano Foglietta. Inoltre in queste cento pagine si ritrovano le collaborazioni di esperti ed appassionati del settore come Felice Liperi, Elena Indellicati, Piero Rondoni e Luciano Foglietta oltre a un prezioso repertorio fotografico.

Venerdì 17 novembre 2017 alle ore 16.30, sempre presso la Biblioteca Comunale, sarà presentato da Stefania Polidori “Sapientino e lo specchio magico” di Roberto Zoli, letture per bammbini di 6 – 8 anni a cura dei volontari Nati per Leggere.
L’evento verrà accompagnato dal maestro Paolo Benedetti (chitarrista)

Roberto Zoli è stato insegnante di Lettere per venticinque anni nelle scuole medie superiori e ha sempre coltivato la passione per il giornalismo, tanto da abbandonare la professione didattica per dedicarsi prima alla carta stampata, poi alle emittenti private, dove ha ricoperto ruoli dirigenziali, fino a quando non è stato assunto nella sede regionale Rai di Bologna, con la qualifica di corrispondente, incarico che ha ricoperto per ventuno anni. È autore di due volumi di carattere storico analitico sul “Ventennio mussoliniano” e “Vite sbarrate” una inchiesta sulla condizione circondariale. Attualmente collabora con l’Agenzia di comunicazione Dolp’s Studio.

Per informazioni: 0543-712601/712608 biblioteca-saffi@comune.forli.fc.it