Al via Parolemusica 2017: voci che raccontano l’arte nel cuore dell’Appennino bolognese

Mercoledì 22 febbraio, alle ore 12, conferenza stampa nella sala Stampa metropolitana

Provincia di BolognaBOLOGNA – Dedicata al ricordo di Gianmaria Testa prende il via sabato 25 febbraio a Vergato la nona edizione di Parolemusica, rassegna di incontri, concerti, reading e spettacoli dedicata alle “Voci che raccontano l’arte nel cuore dell’Appennino bolognese”. Sette appuntamenti, sette voci, sette storie raccolte in un unico grande contenitore che punta sul contatto diretto e ravvicinato tra il pubblico e gli artisti.

La rassegna, che si avvale anche quest’anno della Direzione artistica di Crinali, sotto la guida di Claudio Carboni, Carlo Maver e la direzione tecnica di Marco Tamarri, è organizzata dall’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese, in collaborazione con i Comuni di Castel di Casio, Castiglione dei Pepoli, Marzabotto, Monzuno, Vergato e con Distretti Culturali–Città metropolitana di Bologna, oltre al Comune di Grizzana Morandi, Fondazione Carisbo e Pro loco di Riola per l’appuntamento della Rocchetta Mattei.

Il calendario della rassegna sarà illustrato nel corso di una conferenza stampa

mercoledì 22 febbraio alle ore 12
nella sala Stampa metropolitana
via Zamboni 13, Bologna.

Interverranno:
Massimo Gnudi, consigliere delegato alle Politiche per l’Appennino bolognese
Marco Tamarri, responsabile settore turismo e cultura Unione appennino bolognese
Claudio Carboni, direttore artistico
Carlo Maver, direttore artistico