Ferrara, Al via il Corso di formazione per aspiranti ‘Guardie Ambientali Zoofile’ di Legambiente

Guardie Ambientali ZoofileIeri mattina la conferenza stampa di presentazione

FERRARA – Si è svolta in ieri mattina nella residenza municipale la presentazione del corso di formazione per aspiranti “Guardie Particolari Giurate Ambientali-Zoofile” di Legambiente alla sala Polivalente del Grattacielo. L’iniziativa è promossa dagli Assessorati comunali all’Ambiente e ai Lavori Pubblici e Sicurezza/Ufficio Sicurezza urbana.

All’incontro con i giornalisti erano presenti gli assessori ai Lavori Pubblici/Sicurezza Urbana Aldo Modonesi e all’Ambiente/Lavoro Caterina Ferri, il responsabile Nucleo – Distaccamento Città di Ferrara Guardie volontarie Ambientali-Zoofile di Legambiente Marcello Cimino, la presidente del Circolo di Legambiente “Il Raggio Verde” Arianna Forlani, il responsabile Regionale Guardie Zoofile SVA Legambiente Giacomo De Renzi e Giorgio Benini, dell’Ufficio Sicurezza Urbana – Centro di Mediazione del Comundivisa guardia ambientale zoofilae di Ferrara.

Lunedì 21 marzo alle 20 alla sala Polivalente del Grattacielo (viale Cavour 177) avrà inizio il Corso per aspiranti Guardie Ambientali Zoofile Volontarie di LEGAMBIENTE Ferrara.

Il corso, gratuito, è rivolto ad un massimo di 40 Aspiranti Guardie, le quali, come previsto dalla Legge in materia dovranno possedere i seguenti requisiti:
Essere cittadini Italiani o di uno Stato membro dell’Unione Europea;
Aver raggiunto la maggiore età;
Aver assolto gli obblighi di leva;
Aver conseguito il titolo di studio della scuola dell’obbligo;
Non aver riportato condanna per delitto;
Essere in possesso di Carta d’Identità in corso di validità.

L’idea di effettuare il Corso Guardie presso il Grattacielo scaturisce dalla volontà di Legambiente che, tramite il supporto organizzativo e logistico del Centro di Mediazione del Comune di Ferrara (situato sempre presso il Grattacielo), garantisce l’occupazione positiva di tale spazio. Tale attività, insieme a tante altre promosse sia al Grattacielo che nel Quartiere Giardino dal Comune di Ferrara, dal Centro di Mediazione e dai soggetti formali e informali lì situati, costituiscono presidi e punti di aggregazione che mirano alla riconquista del Quartiere e al rinsaldamento dei legami sociali.

Le Guardie Ambientali Zoofile di LEGAMBIENTE operano nel nostro territorio Provinciale mediante apposito Decreto di Approvazione a nomina di Guardie Particolari Giurate rilasciato dal Locale U.T.G Prefettura di Ferrara.
L’Istanza di rilascio di tale autorizzazione avverrà solo ed esclusivamente dopo il superamento dell’esame che si terrà al termine del corso di formazione.
La predetta autorizzazione Prefettizia autorizza le Guardie Volontarie appartenenti al Nucleo di LEGAMBIENTE Ferrara alla Vigilanza per la Prevenzione e la Repressione delle infrazioni alle Leggi ed ai Regolamenti relativi alle materie Ambientali, ricerca e raccolta funghi e prodotti del sottobosco, Protezione Animali e difesa del Patrimonio Zootecnico, nel rigoroso rispetto delle modalità e dei limiti stabiliti dalle vigenti normative.
In virtù di questo le Guardie Ambientali zoofile di LEGAMBIENTE rivestono la qualifica di Pubblico Ufficiale; mentre, per le materie afferenti i maltrattamenti animali, quella di Agenti di Polizia Giudiziaria.

Il corso, della durata di diciannove lezioni, che si terranno tutti i Lunedì e Giovedì, terminerà con l’aggiunta di una giornata dedicata all’esame finale che si svolgerà in data 05/06/2016 nella stessa sede ove saranno tenute le lezioni di formazione.

Per ogni informazione aggiuntiva e/o l’invio della candidatura si possono contattare i seguenti recapiti: 327/6839396 – 348/5216807 E-Mail sva@legambienteferrara.it

Per ulteriori info: Centro di Mediazione – Progetto Ferrara Città Solidale e Sicura Viale Cavour 177 – 179 e Casa della Protezione Civile (Piazzale Castellina – ang. Via Nazario Sauro) tel. 0532/770504
centro.mediazione@comune.fe.it