Al mare in taxi: tariffe agevolate per i turisti che da Cesena devono raggiungere Cesenatico e Cervia

comune-cesenaCESENA – Da Cesena alla Riviera in taxi a tariffe agevolate. È questa la nuova opportunità offerta ai turisti che arrivano nella nostra città in treno (o con la navetta Shuttle che collega l’aeroporto di Bologna alla Romagna) e devono raggiungere le località costiere di Cesenatico e Cervia.

La proposta, partita dalla Cooperativa Taxisti Cesenate CO.TA.CE., è stata approvata nei giorni scorsi dalla Giunta comunale di Cesena, a cui compete il compito di approvare le tariffe pubbliche di piazza.

Nello specifico, sulla base della delibera approvata, i turisti che effettueranno le corse in taxi da Cesena verso Cesenatico o Cervia pagheranno una tariffa fissa forfetizzata di 30 euro, senza alcun supplemento per bagagli e animali e senza maggiorazioni in caso di servizio notturno o festivo.

“Non potevamo che accogliere favorevolmente questa sperimentazione proposta dai tassisti cesenati – affermano il Sindaco Lucchi e l’Assessore Zammarchi –. Essa si pone pienamente in linea con Destinazione Romagna, e ancor di più con il progetto ‘Al mare in treno’, varato nei mesi scorsi grazie alla collaborazione fra il nostro Comune e quelli di Cesenatico e Cervia per sfruttare al meglio nuove opportunità, prima fra tutte quella dell’attivazione del treno Monaco-Cesena-Rimini.

L’obiettivo è, chiaramente, di suscitare una maggiore attrattività turistica del nostro territorio e, in questo contesto, è fondamentale aumentare nei turisti la percezione della Romagna come destinazione facile da raggiungere e da visitare. Quasi superfluo, dunque, sottolineare quanto sia importante promuovere collegamenti comodi ed efficienti. Il turismo è un settore basilare per il nostro territorio e per la nostra economia, ed è anche grazie all’attivazione di iniziative private come questa che passa lo sviluppo di questo importante comparto.”

CONDIVIDI