“Aiuto un mostro!” Bimbi alla Civica a ai Musei del Duomo

calco metopa duomo per laboratorio didatticoSabato 28 maggio alle 16 ultimo laboratorio didattico con inizio alla mostra “Lumen” in corso Canalgrande 103 e conclusione ai musei di via Lanfranco. Aperte le prenotazioni

MODENA – “Aiuto, un mostro!”, bambini alla scoperta dell’immaginario medievale attraverso le raffigurazioni delle metope del Duomo di Modena e i leoni della cattedrale. Sabato 28 maggio dalle 16 è in programma l’ultimo dei laboratori realizzati dalle aree didattiche “Civetta” della Galleria civica e “LaboraDuomo”, dei Musei del Duomo, collegati alla mostra “Nino Migliori. Lumen, Leoni e Metope del Duomo di Modena”, visitabile gratuitamente alla civica fino al 12 giugno.

“Aiuto un mostro!” è, infatti, il titolo del laboratorio per bambini dai 4 ai 7 anni, che ha inizio alle 16 alla Galleria civica in corso Canalgrande 103, per concludersi ai Musei del Duomo di via Lanfranco, dove i piccoli visitatori potranno osservare le metope e i leoni stilofori, immergersi nelle atmosfere del Medioevo e immaginare le emozioni, le fantasie e le paure di un bambino di quel tempo. Infine, in laboratorio, con materiali diversi i piccoli creeranno un mostro tridimensionale, quel mostro che occupa a volte i loro pensieri e stimola le loro fantasie.

Ai laboratori, della durata di due ore circa, si accede al costo di 5 euro per ciascun bambino e su prenotazione, telefonando al Bookshop di Palazzo Santa Margherita, tel. 059 2032919, da mercoledì a venerdì dalle 10.30 alle 13 e dalle 16 alle 19.30.

Il ciclo di laboratori – a cura di Luana Ponzoni e condotti da Alessandra Canepari, Stefania Cogliani, Diana Marchi e Veronica Saetti – si intitola “Piccole storie a lume di candela”. Si ispira, infatti, al progetto sulla visione condotto da Nino Migliori, che consiste nel fotografare sculture romaniche utilizzando come unica fonte luminosa la luce di una candela, che rende viva l’immagine e vibrante la pietra corrosa dal tempo, evidenziando la figura e i dettagli delle singole sculture.

La mostra “Nino Migliori. Lumen. Leoni e metope del Duomo di Modena”, è organizzata e prodotta da Galleria civica di Modena e Fondazione Cassa di risparmio di Modena, in collaborazione con Musei del Duomo e Coordinamento Sito Unesco. Si può visitare gratuitamente nella Sala grande di Palazzo Santa Margherita, in corso Canalgrande 103 a Modena fino al 12 giugno da mercoledì a venerdì dalle 10.30 alle 13 e dalle 16 alle 19.30; sabato, domenica e festivi dalle 10.30 alle 19.30 a orario continuato; lunedì e martedì chiuso.

Le Metope originali sono visibili nei Musei del Duomo, via Lanfranco 6, da martedì a domenica (9,30 – 12,30 e 15,30 – 18,30). Lunedì chiuso. Ingresso ridotto (3 euro) presentando il biglietto gratuito rilasciato alla mostra della Galleria civica.

I leoni stilofori fotografati da Migliori sono visibili in Duomo da martedì a domenica dalle 7 alle 19; lunedì dalle 7 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.

Informazioni online (www.galleriacivicadimodena.it – www.unesco.modena.it -www.duomodimodena.it