“Adolescenza e conflitti: come starci dentro”: martedì 10 aprile il terzo appuntamento dedicato a genitori ed educatori promosso dal Centro per le famiglie

_palazzo-del-municipio-riminiRIMINI – Prosegue il percorso del Centro per le Famiglie del Comune di Rimini dedicato a genitori, insegnanti ed educatori di ragazzi pre-adolescenti e adolescenti sui temi legati alle trasformazioni fisiche, psicologiche e relazionali, che coinvolgono i giovani nella fascia di età 10-18 anni.

Il terzo appuntamento è in programma martedì 10 aprile alle 20.45 all’aula magna delle Scuola Secondaria Panzini, in Largo Antonio Gramsci 3/4 e sarà dedicato al tema “Adolescenza e conflitti: come starci dentro”, con la partecipazione della pedagogista Silvia Sanchini, e dello psicologo e psicoterapeuta Mirco Ciavatti. I due professionisti affronteranno il tema della conflittualità in adolescenza, aspetto, questo, che investe diversi ambiti di vita dei giovani.

Negli adolescenti sembrano essere presenti due aspetti molto marcati: da un lato sentimenti di onnipotenza e invincibilità, dall’altro un profondo senso di insicurezza. Quale ruolo possono svolgere, in questo contesto, i gruppi di adolescenti, con i loro connotati politici, culturali, sportivi, religiosi attraverso i quali i giovani possono soddisfare i loro bisogni di orientamento, di elaborazione di valori diversi da quelli degli adulti? La gestione educativa della conflittualità adolescenziale, e quindi il ruolo di genitori, insegnati ed educatori, ha una funzione fondamentale in questa tappa evolutiva dei giovani: un conflitto sano può rivelarsi motore di crescita.

La partecipazione è gratuita senza la necessità di iscrizione fino ad esaurimento posti (l’aula ha una capienza di 130 posti).

Per informazioni: Centro per le Famiglie, tel. 0541 793860

e-mail: centrofamiglie@comune.rimini.it

Fb: centrofamiglierimini