A Modena neopatentato guidava ubriaco, è finito contro un palo

Alla rotatoria di via Paolucci. Ritirato il documento che possedeva da soli tre giorni

polizia-municipale-MODENA – Un ragazzo modenese diciottenne, neopatentato da solo tre giorni, è finito con una Fiat Panda nuovo modello contro un palo, all’altezza della rotatoria tra le vie Paolucci e Breda a Modena. È successo alle 4.05 del mattino di venerdì 30 marzo e la dinamica è in corso di accertamento da parte della Polizia municipale di Modena.

Il conducente dell’auto, che arrivava da viale Montecuccoli e alla rotatoria ha proseguito diritto finendo contro il palo, è rimasto illeso. La vettura, invece, ha riportato danni considerevoli.

Il giovane è stato sottoposto ad alcoltest dalla Polizia municipale di Modena intervenuta sul luogo del sinistro, risultando positivo e collocandosi nella seconda fascia (0,8-1,50 gr/lt), individuata dall’articolo 186 del Codice della Strada. Oltre alla sospensione della patente, già ritirata, questo potrebbe costargli, proprio perché neopatentato, la decurtazione di 20 punti sul documento di cui era da poco venuto in possesso.

L’incidente non ha coinvolto altri mezzi o persone.