Polizia Municipale di Ferrara: operazione conclusa alla fine della scorsa settimana

Alfa-Romeo-Polizia-MunicipaleNuovo intervento di sgombero sotto il ponte di via Caldirolo

FERRARA – Nell’ambito del controllo del territorio, le zone sotto i ponti fluviali sono costantemente monitorate per scongiurare il formarsi di accampamenti abusivi e l’ammassarsi di rifiuti che determinano una situazione di criticità igienica, potenzialmente attrattiva anche per animali selvatici.

E’ in questo contesto che dal 20 al 28 gennaio è stata condotta dalla Polizia Municipale, con l’ausilio di Hera, la pulizia del sotto ponte di via Caldirolo dove si era accertata la presenza di oltre 4 metri cubi di oggetti, fra cui bombole a gas, giacigli indumenti e suppellettili, che apparivano luogo di permanenza di persone senza fissa dimora. In quella giornata come nelle successive, non si riscontrava la presenza di alcun occupante; per questo motivo, affinché il responsabile potesse avere cognizione dello sgombero imminente, venivano lasciati molteplici biglietti di avvertimento dove veniva indicata anche la struttura di assistenza a cui rivolgersi.

Dopo aver proceduto alla disinfestazione dell’area nella successiva giornata del 29 gennaio, si è proceduto all’effettivo e definitivo sgombero durante il quale si è presentato un uomo di nazionalità marocchina M.E.M , regolarmente soggiornante in Italia che raccoglieva alcuni effetti personali dichiarando che si sarebbe rivolto all’associazione “Viale K”.