Piacenza, “Anch’io ho i miei diritti!”

vignettaIl piccolo libro è stato realizzato per i 70 anni della Repubblica italiana

PIACENZA – In occasione dei 70 anni della Repubblica italiana, che si celebrano il 2 giugno 2016, la Fabbrica dei grilli-Parole, associazione di promozione sociale e culturale, ha realizzato un piccolo libro intitolato “Anch’io ho i miei diritti!” da distribuire a tutti gli alunni della Scuola Alberoni, posta nella zona del Quartiere Roma dove la Fabbrica ha sede e propone le sue attività.

Di cosa si tratta? Di uno strumento – giocoso ma serissimo – per iniziare a conoscere meglio la nostra Costituzione, che della Repubblica è il cuore. I primi 12 articoli, che sanciscono i principi fondamentali, vengono accompagnati da commenti autorevoli (da Sandro Pertini e Teresa Mattei passando per Aldo Moro e arrivando a Gustavo Zagrebeslky) e da vignette che li rendono facilmente memorizzabili: a realizzarle è stato Paolo Deandrea, illustratore per l’infanzia che collabora stabilmente con “Airone junior” e con Mondadori. A chiusura dal volumetto un’intervista a Gherardo Colombo, che negli ultimi anni si è molto speso a favore di una maggiore comprensione dei valori della Costituzione nelle scuole italiane.

A curare l’intero lavoro sono stati Giacomo Capelli e Anna Stella Poli, due dei soci della Fabbrica dei grilli, che hanno selezionato i passi di commento, lavorato insieme all’illustratore, intervistato Colombo presso il suo ufficio milanese nella casa editrice Garzanti. L’impaginazione e la grafica si devono a Melissa Minò, altra socia fondatrice della Fabbrica, che si è coordinata con Gabriele Dadati e Davide Corona.

La quarta di copertina del libro è stata firmata dal Sindaco di Piacenza Paolo Dosi. Ecco il testo integrale:

La Costituzione è uno scrigno in cui sono stati messi al sicuro, quasi 70 anni fa, i diritti e i doveri degli italiani. Il suo contenuto è prezioso: se lo perdessimo, perderemmo in un colpo solo il nostro passato e il nostro futuro. Senza la Costituzione infatti non sapremmo più stare bene con gli altri, che è la cosa più importante di tutte.

In questo piccolo libro ecco quindi i primi 12 articoli, sui diritti fondamentali, accompagnati da commenti autorevoli e vignette divertenti, perché si fissino nella memoria non solo dei più piccoli, ma anche di noi grandi. A completamento le belle riflessioni di Gherardo Colombo.

Dedichiamoci un po’ di tempo: potremo contemplare che magnifico tesoro contiene lo scrigno della Costituzione.

L’attività di realizzazione del volumetto è stata interamente sostenuta e resa possibile dal bando Giovani Progetti 2015 dell’Assessorato alle politiche sociali e giovani.