7 marzo: seminario “Donne e Diritti. Percorsi della politica dal Seicento a oggi” con Maria Pia Paternò

È il secondo incontro della rassegna, organizzata dal Comitato Unico di Garanzia dell’Ateneo, dedicata al tema della Democrazia Paritaria

uniparmaPARMA – Mercoledì 7 marzo, alle ore 15.30, nell’Aula dei Cavalieri della Sede Centrale dell’Università di Parma, si terrà il secondo incontro della rassegna, organizzata dal Comitato Unico di Garanzia dell’Università di Parma, dedicata al tema della Democrazia Paritaria.

Il seminario, dal titolo Donne e Diritti. Percorsi della politica dal Seicento a oggi, sarà tenuto da Maria Pia Paternò, professoressa associata di Storia delle Dottrine Politiche al Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.

La prof.ssa Maria Pia Paternò offrirà una interessante rilettura della storia del pensiero politico occidentale e della sua ambigua relazione con i concetti di eguaglianza e di differenza: di opinione, di censo, di classe, di razza e, soprattutto, di genere. In ragione di ciò, analizzerà il percorso dell’emancipazione femminile condotto nei secoli e il (lento) superamento degli stereotipi di genere nelle democrazie contemporanee, che ambiscono a essere effettivamente paritarie.

L’incontro sarà introdotto da Mario Tesini, docente ordinario di Storia del pensiero politico all’Università di Parma, e da Fausto Pagnotta, docente del corso La donna nel pensiero politico occidentale presso l’Università di Parma.

La partecipazione al seminario vale ai fini dell’aggiornamento dei Docenti delle Scuole Secondarie di II grado.