5^ Electric Marathon, tappa a Parma lunedì 30 maggio

PARMA –  Passerà anche da Parma la Electric Marathon 2016, il rally annuale di elettromobili, giunto alla sua quinta edizione, che attraversa l’Europa da Leopoli in Ucraina, fino a Montecarlo, e che quest’anno farà tappa anche a Parma lunedì 30 maggio, per ripartire nella mattinata di martedì 31. L’iniziativa è stata presentata dall’assessore alla mobilità e ambiente Gabriele Folli e da Dina Ravaglia del Servizio mobilità e ambiente del Comune.

“L’Electric Marathon è una sorta di Mille Miglia per veicoli ecologici – spiega l’assessore Folli – a dimostrazione che, anche per quanto riguarda le grandi percorrenze, le nuove tecnologie si stanno affinando e sono sempre più affidabili. Parma ospita per la prima volt questa iniziativa che si ripete da 5 anni”.

L’Electric Marathon 2016, gara non competitiva organizzata sotto l’alto patronato di sua maestà Principe Alberto II di Monaco, è partita il 22 maggio da Leopoli in Ucraina e, con la partecipazione di oltre 100 milioni di cittadini, passerà attraverso 10 paesi in Europa: Ucraina, Polonia, Repubblica Ceca, Slovenia, Austria, Germania, Svizzera, Francia, Italia per terminare il 3 giugno a Montecarlo (Monaco), passando dalla nostra città nella giornata di lunedì 30 maggio, per riprendere il suo percorso nella mattinata di martedì 31 maggio.

Il raduno delle auto elettriche di Monte Carlo ha diversi obiettivi, tra i quali, il più importante, è quello di promuovere l’efficienza energetica e l’integrazione delle nuove tecnologie nei trasporti.

Si tratta di un progetto per avvicinare il settore pubblico e privato, per sostenere il risparmio energetico, per promuovere iniziative in ambiente amichevole e soluzioni per il benessere delle persone, per la crescita dell’economia e, naturalmente, per mostrare modelli unici e sicuri sulle strade d’Europa.

I partecipanti, provenienti da paesi molto diversi, proprietari di vari modelli di veicoli elettrici (EV), plug-in, auto ibride e moto elettriche percorrono ogni anno più di 3000 km sul suolo europeo.

http://electricmarathon.com/en/