Il 29 dicembre a Riccione il Concerto degli auguri

Giovedì alle 21.15 il tradizionale appuntamento al Palacongressi. Protagonista la Riccione Jazz Orchestra con un omaggio a Ray Conniff, Perez Prado, Xavier Cugat, Hernry Mancini

CONCERTO-RICCIONERICCIONE (RN) – Con la fine di dicembre torna al Palacongressi il Concerto degli auguri (giovedì 29 dicembre ore 21.15, ingresso libero), un appuntamento sempre molto atteso dai cittadini di Riccione che, con questa serata, hanno un’occasione piacevole per ritrovarsi e scambiarsi gli auguri per il nuovo anno accompagnati da un omaggio musicale.

Il palco della Sala Concordia in questa edizione vedrà i due Maestri Giorgio Leardini e Massimiliano Rocchetta dirigere i 28 musicisti della Riccione Jazz Orchestra, in un repertorio riarrangiato ad hoc per questa serata.

Il concerto 2016 è un omaggio ai più famosi brani per orchestra degli anni ’50 e ’60, da Ray Conniff a Perez Prado, da Henry Mancini, noto al grande pubblico per le colonne sonore di film intramontabili come “La pantera rosa” e “Colazione da Tiffany”, a Xavier Cugat.

La Riccione Jazz Orchestra, nata nel 2004, è stata ampliata e riformulata con un’accurata selezione di professionisti affermati del panorama jazzistico italiano e l’inserimento di otto vocalist e tre percussionisti in aggiunta a cinque sassofoni, quattro trombe, quattro tromboni, flauto, chitarra, contrabbasso e pianoforte dello storico organico.

Il programma prevede brani che vanno da “Besame mucho” a “Moon river”, fino a “New York New York”.

Il Maestro Giorgio Leardini ha ideato e diretto il Concerto degli auguri sin dalla sua prima edizione, nel 1995, proponendo ogni volta una lettura personale anche dei classici e avvalendosi di ottimi musicisti e special guest; il Maestro Massimiliano Rocchetta, pianista e compositore, ha collaborato con i grandi nomi del jazz italiano e internazionale ed è l’autore di tutti gli arrangiamenti dei brani di Henry Mancini.

L’appuntamento è organizzato dell’Istituzione Riccione per la cultura con il sostegno di BPER e del Consorzio d’area di Viale Ceccarini.

A fine concerto brindisi finale a cura a cura del Comitato Croce Rossa Riccione che devolverà le offerte della serata al Comune di Sarnano, dell’area maceratese dei Sibillini, colpito dal recente sisma. A testimoniare il connubio il Sindaco Franco Ceregioli e alcuni rappresentanti del territorio marchigiano.

logo